Prova GRATIS
Accedi

Fatture in cloud

Inviare una fattura oggi non è più difficile come un tempo, grazie agli innovativi sistemi di fatture in cloud, che danno la possibilità di rendere tutto il procedimento di creazione e di invio delle fatture davvero molto più semplice e veloce.

Come accade per Top Fattura, la compilazione e la successiva spedizione delle fatture in cloud utilizza sistemi automatizzati che un tempo non si potevano neppure immaginare, e che sono adatti sia ai singoli professionisti, sia alle aziende.

Che cosa sono le fatture in cloud?

Per cominciare a capire come utilizzare le fatture in cloud sarà prima necessario comprendere proprio che cosa siano queste fatture in cloud.

L’espressione Cloud, che è ormai sempre più utilizzata in differenti campi, indica la collocazione di file, informazioni e processi in un server remoto. Essenzialmente, quindi, un file non sarà più salvato necessariamente sul proprio computer, ma verrà collocato sulla memoria del soggetto che offrirà proprio il servizio di cloud.

Questo è un ottimo sistema, in quanto consente di:
  • Risparmiare notevole spazio di memoria;
  • Avere la sicurezza di non perdere i propri dai;
  • Avere la possibilità di tutelare le informazioni salvate grazie alle limitazioni di accesso ai dati, anche per le Fatture in Cloud;
  • Avere sempre con sé i propri dati, grazie all’accessibilità che i sistemi cloud offrono nel momento in cui li si utilizzi;
Per questi motivi, sempre più privati e aziende, per diverse ragioni e procedimenti, si stanno affidando ai sistemi cloud, ad esempio per salvare una mole molto grande di dati, oppure per automatizzare alcuni processi.

Le fatture in cloud, quindi, sono i documenti che normalmente si creerebbero sul proprio pc, ma allocate all’interno di un server remoto, sul quale non solo verranno correttamente conservate, ma potranno anche essere oggetto di accessi protetti e di modifiche veloci e semplici.

La fattura in cloud, ovviamente, potrà essere anche scaricata sul proprio dispositivo, ma l’accesso a questi tipi di fatture non sarà più limitato ad un solo computer, poiché, tramite le applicazioni rese disponibili anche da Top Fattura, si potrà aprire la fattura in cloud dal cellulare, dal tablet e dal proprio portatile in un attimo.

Come funzionano le fatture in cloud?

Le fatture in cloud, come si è potuto vedere, costituiscono un’ottima innovazione sia per i privati sia per chi lavori in un’azienda e per i professionisti, in quanto rendono molto più semplice e veloce l’intero procedimento di realizzazione ed invio delle fatture stesse.

In un programma per le Fatture in Cloud, essenzialmente, sarà possibile:
  • Salvare i dati dei propri clienti direttamente all’interno dell’applicazione accessibile tramite i differenti dispositivi;
  • Compilare nell’applicazione le proprie fatture, inserendo spesso i dati a livello automatico, grazie alla creazione di un registro clienti;
  • Inviare in modo facile e veloce le fatture in cloud tramite il proprio indirizzo di posta elettronica;
  • Stampare e conservare le fatture;
  • Avere sempre una copia a portata di mano per tutti i propri documenti;
  • Controllare il proprio lavoro da ogni angolo del globo senza più problemi legati all’archiviazione dei documenti;
Quindi, aprendo un’applicazione per le fatture in cloud, come quella di Top Fattura, sarà davvero possibile mettere in pratica tutte queste operazioni con pochi e semplici clic.

I vantaggi delle Fatture in Cloud

Tanti professionisti potrebbero essere ancora legati al passato e potrebbero, ad esempio, volere sempre avere una copia cartacea delle proprie fatture. Questo non è un tipo di passaggio che verrà meno utilizzando le fatture in cloud.

Tuttavia, questo sistema moderno di fatturazione ha differenti tipi di vantaggi, che non faranno certo rimpiangere il fatto di essere passati al programma cloud lasciando un po’ indietro i metodi più tradizionali.

I vantaggi delle fatture in cloud sono sicuramente i seguenti:
  • Un notevole risparmio di tempo: tutti i necessari formati di fatture in cloud sono compresi all’interno della medesima applicazione. Basterà sceglierli e iniziare a compilare il proprio form per avere una fattura in cloud perfetta e pronta per poter essere inviata al proprio cliente;
  • Controllo dei costi e riduzione degli sprechi: le fatture in cloud, diversamente da quelle tradizionali, danno la possibilità di gestire diversi aspetti della propria attività con un notevole controllo dei costi. Non si dovranno più utilizzare moduli cartacei, lettere e corrispondenza per l’invio della fattura, e avendo sempre tutto sotto mano sarà anche possibile evitare di non farsi pagare una famosa fattura per la propria distrazione, oppure per quella del cliente;
  • Invio automatico della documentazione: oltre all’invio delle fatture in cloud alla propria clientela, sarà anche possibile consentire l’accesso alla documentazione da parte del proprio commercialista, ad esempio, il quale potrà compilare la vostra dichiarazione dei redditi in modo preciso e senza troppi passaggi;
  • Accessibilità semplice e continua: grazie alle applicazioni che consentono la gestione delle fatture in cloud avrete la possibilità di accedere sempre alla vostra documentazione. Non dovrete né trovarvi per forza nel vostro ufficio né in prossimità necessaria del vostro computer: tutto potrà essere gestito da remoto, anche tramite cellulare, così da velocizzare ulteriormente i passaggi per arrivare al pagamento delle fatture;
  • Controllo degli errori: sarà possibile limitare al minimo la ricorrenza di errori nell’emissione delle fatture in cloud. Infatti, tutta la parte dedicata ai calcoli verrà, ovviamente, realizzata dall’applicazione, dovendo ovviamente tenere sotto controllo i singoli dati che saranno stati inseriti;
Oltre a queste funzionalità generali, i programmi per le fatture in cloud consentono anche di:
  • Gestire i costi e le spese tramite un sistema di memorizzazione delle uscite;
  • Controllare in tempo reale il proprio lavoro;
  • Avere un registro sempre accessibile dei propri clienti;
  • Avere un archivio al quale accedere per i propri prodotti e i servizi offerti alla clientela;
  • Poter compilare le fatture davvero in un minuto, in quanto tutto il procedimento sarà maggiormente automatizzato e si potranno avere a disposizione i modelli per la propria fattura;
Questi elementi vi daranno anche la possibilità di essere molto più efficienti nel momento in cui vi troverete dal cliente, il quale potrà richiedere di vedere quali siano le vostre offerte.

Chi può usare le fatture in cloud?

Dopo aver visto quali sono i vantaggi offerti dai programmi per l’emissione delle fatture in cloud sarà anche necessario specificare chi possa utilizzarli e in quale modo essi possano essere in grado di semplificare il lavoro di un professionista.

Come prima cosa, le fatture in cloud possono essere emesse da tutti coloro che abbiano la necessità di “dialogare” con clienti e fornitori. Infatti, sarà possibile sia inviare le proprie fatture sia ricevere quelle che provengano da altri soggetti in modo semplice e veloce.

Le fatture ricevute potranno sempre essere memorizzate e tenute nell’archivio remoto, evitando di occupare sia spazio di memoria nel proprio dispositivo, sia di avere carta e archivi disordinati nel proprio ufficio.

Inoltre, potrete anche voi, ovviamente, inviare i vostri documenti sotto forma di fatture in cloud a tutta la vostra clientela. Ormai tutti dispongono di un indirizzo di posta elettronica al quale avrete la possibilità di inviare la fattura in cloud che sia stata da voi compilata. Non vi si potrà più dire che la fattura sarà andata smarrita!

L’invio delle fatture in cloud avverrà nei confronti sia di clienti privati, sia delle aziende, che potranno, così, anche arrivare a pagarvi più velocemente.

Inoltre, dal 2008 è diventato obbligatorio, per tutti i rapporti con la Pubblica Amministrazione, utilizzare le fatture elettroniche. Questo significa che chi lavori come fornitore o consulente di un’Amministrazione dello Stato non potrà più rilasciare una fattura cartacea ma si dovrà adeguare, inviando le proprie richieste di pagamento usando i programmi specifici e le procedure previste dalla legge.

Quindi, chiunque lavori con la PA dovrà dotarsi certamente di programmi per la realizzazione e l’invio automatico di fatture in cloud per poter essere considerato in regola.

Anche aziende molto grandi potranno certamente usufruire dei sistemi di fattura in cloud. Infatti, le applicazioni che sono ora messe a disposizione del pubblico danno spesso la possibilità di acquistare diverse licenze in modo da consentire l’uso del programma stesso all’interno anche di uffici molto grandi.

Quindi, tutti possono usare i sistemi per le fatture in cloud, e in qualche caso non solo potranno, ma saranno proprio obbligati ad adeguarsi.

In conclusione

Si è potuto notare, grazie all’indicazione di quelle che sono le caratteristiche delle fatture in cloud, come i sistemi automatizzati per la gestione del proprio lavoro non solo siano il futuro, ma siano anche in grado di migliorare notevolmente la propria vita lavorativa, e anche quella personale.

Passando ad un sistema dedicato alle fatture in cloud sarà possibile risparmiare tempo e denaro, avere sempre a disposizione la gestione delle proprie attività e anche il controllo relativo ai pagamenti inviati e ricevuti.

Inoltre, non si dovrà più temere la perdita dei dati, poiché questi verranno sempre conservati con cura in remoto.

Infine, si potrà anche avere un maggior “potere” nei confronti della propria clientela: chi riceverà la fattura, infatti, non potrà più accampare delle scuse per indicare il fatto di non aver ottenuto il documento, oppure di averlo perso.

Tutti i passaggi saranno controllati da voi e potrete finalmente vedere realizzati i frutti per il vostro duro lavoro.


PROVA GRATIS / ACCEDI